Cuscini Del Divano: Come Disporli?

43 22, giovedì 5 minuto di lettura

Cuscini Del Divano: Come Disporli?

I cuscini sono l'accessorio perfetto per ravvivare e abbellire il vostro divano. Conferiscono ai mobili un aspetto ordinato e più estetico. Ma non basta avere il divano, bisogna sapere come disporre i cuscini.

È consigliabile affinare il progetto di allestimento prima di pensare all'acquisto dei cuscini. In questo modo sarà più facile scegliere le forme, le stampe, le dimensioni e i colori giusti.

Abbiamo raccolto una guida completa alla scelta dei cuscini per aiutarvi ad acquistare i pezzi perfetti per completare il vostro arredamento.

Guardate bene il vostro salotto

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

Il primo passo per pianificare la disposizione dei cuscini è osservare la stanza, ma soprattutto il mobile che li accoglierà: il divano. In generale, i divani sono proposti in tonalità classiche: bianco, nero, grigio o beige. Il vantaggio di questa neutralità è che è possibile un gran numero di combinazioni di colori di cuscini. Tuttavia, se il divano è di un colore piuttosto deciso, è consigliabile abbinarlo a un cuscino dal design originale e a cuscini neutri per ottenere un buon abbinamento. Quando scegliete i colori per i vostri cuscini, siete liberi di cercare tra tutte le famiglie di colori che potrebbero abbinarsi agli altri elementi del vostro arredamento.  

Scegliere il cuscino del divano

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

Ora analizziamo la scelta del cuscino stesso. Se siete tra coloro che amano una configurazione rigorosa, coesa e non disordinata, probabilmente preferirete creare una collezione di cuscini ordinata e sostenuta da colori coerenti, mix di motivi per l'appeal visivo e combinazioni di dimensioni per la profondità.

Per creare questo effetto, è necessario scegliere la stessa palette di colori dei cuscini. Iniziare la selezione con i colori più scuri della tavolozza e risalire fino a quelli più chiari, avendo cura di mescolare motivi di tonalità simile.

Ad esempio, ci piace molto l'alternativa di utilizzare il blu, il turchese e il blu anatra come tonalità neutra "attiva". La particolarità delle tonalità di blu è la loro capacità di aggiungere colore pur rimanendo neutre e sufficientemente flessibili da accettare miscele di altre tonalità di blu all'interno dello stesso schema.

Di quali dimensioni è necessario il cuscino?

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

La scelta della dimensione giusta è importante, in quanto determinerà il numero di pezzi di cuscino da acquistare. L'ideale, se si vuole disporre i cuscini in modo invitante, è scegliere un numero dispari di pezzi. Se avete un divano piccolo, vi consigliamo tre cuscini. Se si tratta di un mobile di grandi dimensioni, è possibile aumentare il numero di cuscini a cinque. Per un divano grande per tutta la famiglia, sono necessari sette cuscini. A proposito di dimensioni, un cuscino di 40x40 cm è ideale per i divani di piccole dimensioni. Quelli di dimensioni superiori: 45x45cm o addirittura 50x50cm. Queste misure si adattano molto bene ai mobili di grandi dimensioni.

Per la disposizione, è possibile utilizzare solo cuscini della stessa dimensione per lo stesso divano. Ma si possono anche variare le dimensioni. In questo caso, si dovrebbe iniziare con la misura più grande e poi stratificare i modelli più piccoli.

Preparare miscele

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

Per dare al divano una dimensione maggiore, si possono mescolare tinte unite e stampe. È quindi possibile abbinare cuscini con stampe dritte, grafiche e organiche a quelli con una texture solida.

Se scegliete cuscini neutri, potete completare il mix con modelli piccoli e originali, con motivi o texture di grande effetto. Giocate con texture, fantasie, materiali come la pelliccia e colori metallici per creare un look accattivante e di grande impatto.

Per ulteriori idee su come mescolare e abbinare gli elementi per creare equilibrio nella stanza, decostruendo la monotonia degli elementi e fornendo un effetto visivo dinamico, approfittate dei suggerimenti bonus alla fine dell'articolo. Forniscono suggerimenti su come organizzare i diversi stili di soggiorno.

Copricuscino: perché no?

Ora sapete meglio come arredare il vostro salotto, quali colori scegliere, quali tipi di cuscini acquistare per il divano e, naturalmente, quale disposizione adottare per metterli in mostra.

Ora siete in grado di fare il grande passo e cambiare lo stile della vostra casa.

Per fare un ulteriore passo avanti, vi offriamo la nostra gamma di fodere per cuscini, composta da modelli tipici che si differenziano l'uno dall'altro. È possibile scegliere tra coperture in velluto, coperture in pelliccia e coperture con disegni originali. È inoltre possibile scegliere tra un'ampia selezione di dimensioni per abbinare tutti i cuscini.

Scoprite qui la nostra collezione di copricuscini!

BONUS: Alcuni esempi di decorazione del soggiorno

Il vostro gusto in fatto di decorazione può aiutarvi a determinare l'organizzazione dei vostri cuscini. Ma il minimo che si possa dire è che cercare di seguire le stesse linee guida del resto della stanza può portare a una disposizione mediocre o esagerata.

Vi proponiamo quindi alcuni esempi di composizioni da abbinare a diversi stili di divano e di arredamento del soggiorno.

L'arredamento tradizionalista

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

Se siete amanti dello stile tradizionale, probabilmente sarete tentati da una disposizione simmetrica. Per questo motivo, vi consigliamo di utilizzare i cuscini coordinati forniti con il divano come base per la vostra disposizione. Poi iniziate a lavorare dall'esterno verso l'interno. Mescolate colori e motivi tradizionali, come stampe geometriche e floreali. Non dimenticate di considerare gli altri elementi che compongono l'arredamento della stanza, compresi i mobili e gli accessori decorativi. Dovrebbero inoltre essere integrati nello schema dei colori e dei materiali. 

Arredamento minimalista

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

La regola principale dello stile minimalista è: "meno è meglio". È quindi naturale applicare questo principio alla disposizione dei cuscini sul divano. Innanzitutto, sarete felici di sapere che per uno stile minimalista sono necessari pochissimi cuscini sul divano. Due o tre pezzi sono più che sufficienti. Naturalmente, per una disposizione asimmetrica, sono necessari tre cuscini.

Per questo design minimalista, abbiamo optato per cuscini coordinati (per dimensione e colore) su ogni lato del divano. Per contrasto, abbiamo aggiunto un poggiapiedi dello stesso colore del divano. In questo modo abbiamo apportato comfort, consistenza e colore alla stanza senza ingombrarla.

Nonostante abbiamo saltato le stampe e scelto la tinta unita, volevamo comunque aggiungere delle piante. Si può scegliere di utilizzare motivi o texture per evidenziare le opere d'arte. Anche nella scelta dei cuscini abbiamo scelto di utilizzare un colore simile a quello delle pareti.

Decorazione bohémien

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

L'arredamento bohémien porterà nel vostro salotto tutto ciò che lo stile minimalista ha portato via. Qui potete permettervi di essere avidi e di esagerare nella disposizione dei vostri cugini. Lasciatevi andare e mescolate modelli, trame e colori diversi. Non abbiate paura di stratificare i pon-pon.

Una volta che avete un'idea (un po' vaga) della scelta dei cuscini, ammucchiateli sul divano senza preoccuparvi di avere una disposizione specifica o perfetta. Tuttavia, rimanete all'interno delle regole che abbiamo comunicato sopra per quanto riguarda la scala e le dimensioni.

Attenzione, però, a non creare confusione, creando sezioni coordinate e adottando uno schema generale abbastanza coerente, come in questa immagine. In questo caso abbiamo deciso di abbinare i cuscini delle poltrone a uno dei cuscini del divano per unire il tutto.

Decorazioni per sezioni

Cuscini Del Divano: Come Disporli? | Copri Moderna

Disporre i cuscini su un divano componibile non è sempre facile. Dovete essere in grado di prendere in considerazione non solo le due estremità del mobile, ma anche l'angolo al centro. Quindi bisogna concentrarsi sugli angoli. Si tratta di un compito abbastanza semplice.

Per ogni angolo si consiglia di utilizzare due o tre cuscini. Come ancoraggio per ogni livello, scegliere un modello semplice di colore scuro. Poi decoratela con motivi e colori più accentuati. Mantenere le estremità simmetriche e posizionare un cuscino di colore diverso nell'angolo centrale.

Potete ispirarvi alla disposizione che abbiamo realizzato in questa immagine. Alle estremità abbiamo posizionato dei cuscini simili (uno a tinta unita e uno a fantasia).

Questo approccio è piuttosto elementare ma completo. Potete modificarlo a vostro piacimento per adattarlo ai vostri gusti.

Scopri di più: