Come Misurare un Divano Per un Copridivano?

Come Misurare un Divano Per un Copridivano? | Copri Moderna

Il divano è uno dei pezzi più importanti di un salotto. Deve avere un bell'aspetto ed essere ben curato per non rovinare l'arredamento. Per semplificarne la manutenzione, è possibile coprirlo con un copridivano. Questo non solo lo protegge dall'abrasione, ma anche dallo sporco. Se volete acquistare un nuovo rivestimento per il vostro divano, è importante prendere le misure. Queste misure variano da uno stile di divano all'altro. Per evitare di sbagliare copridivano, consultate la nostra pagina su tutto ciò che c'è da sapere sui copridivani o scoprite come misurare il vostro divano.

Misurare un divano angolare per trovare un rivestimento adeguato

Avete un divano ad angolo? È un po' difficile trovare una copertura adatta. Sono necessarie diverse coperture per coprirlo. Il divano angolare a U necessita di tre rivestimenti. Per il divano angolare a L, invece, ne bastano due. Per risparmiare tempo, ecco come misurare il vostro divano angolare.

Misurare il divano a U

Come Misurare un Divano Per un Copridivano? | Copri Moderna

Come misurare un divano per un rivestimento | Rivestimento moderno
Per trovare il copridivano ideale, è necessario misurare la distanza tra i due punti A, i due punti B e i due punti C come nell'immagine sopra del divano a U. È necessario raccogliere 3 misure. Se una parte del divano è un meridiano, occorre misurare come per un bracciolo classico. La copertura sarà quindi adatta.

Misurare il divano a L

Come Misurare un Divano Per un Copridivano? | Copri Moderna

Per i copridivani a L, è necessario raccogliere 2 misure. Si deve misurare la lunghezza tra i due punti A e B. Nel caso in cui sia presente un meridiano, è sufficiente misurarlo come per un bracciolo classico. La copertura prenderà semplicemente la forma di questa parte.

Una volta prese tutte le misure, si deve procedere come segue. Ad esempio, se la distanza tra le due estremità del divano è compresa tra 90 e 140 cm, si dovrebbe scegliere un coprisedia singolo.

Se la distanza tra le due estremità del divano è compresa tra 140 e 185 cm, può essere adatto un rivestimento a due posti.

Se le due punte del divano si estendono tra i 185 e i 230 cm, va bene un rivestimento a 3 posti. Se le due estremità del divano sono comprese tra i 230 e i 300 cm, è sufficiente un rivestimento a 4 posti.

Misurare un divano singolo

Come Misurare un Divano Per un Copridivano? | Copri Moderna

Misurare un semplice divano è molto facile. Basta prendere un metro e misurare tra i due braccioli del divano. Assicuratevi di posizionare il metro sul divano per ottenere le misure esatte.

Una volta ottenute le misure, è possibile seguire la guida alle taglie riportata di seguito. Se la lunghezza del vostro divano è compresa tra 90 e 140 cm, acquistate un coprisedia singolo. Se è tra i 140 e i 185 cm, è meglio una copertura a 2 posti. Se il vostro divano è lungo tra i 185 e i 230 cm, utilizzate un rivestimento a 3 posti. Per i divani di grandi dimensioni con una lunghezza compresa tra 230 e 300 cm, scegliere un rivestimento a 4 posti.

In ogni caso, una copertura espandibile è una buona idea, in quanto può essere adattata alle dimensioni del divano. Se i cuscini sono troppo grandi, è possibile estrarli e mettere solo la fodera sul divano.

Misurare un un divano letto

Come Misurare un Divano Per un Copridivano? | Copri Moderna

Se la casa è piccola, un divano letto è una soluzione salvaspazio. Durante il giorno, servirà da divano. E di notte servirà da letto per gli ospiti.

Per trovare il rivestimento giusto, è necessario misurare la lunghezza del divano. Se la lunghezza è compresa tra 120 e 155 cm, il capo dovrebbe essere di taglia S. Il rivestimento di taglia M è adatto a un divano di 155 e 185 cm. È possibile scegliere un rivestimento di taglia L per un divano di lunghezza compresa tra 185 e 230 cm.

Per evitare errori nelle misure, ricordarsi di controllare l'altezza dello schienale e del sedile.

Come si indossa il copridivano?

Una volta scelto il rivestimento per il vostro divano, dovete anche imparare a montarlo in modo da non rovinarne l'aspetto. Potete farlo da soli o con l'aiuto di qualcuno. Ecco i passi da seguire per aiutarvi in questo compito.

La prima cosa da fare è capovolgere il coperchio in modo che l'esterno sia all'interno. Assicurarsi quindi che l'etichetta sia posta sul retro del divano.

Dopodiché, è necessario stendere e allungare la fodera in modo che copra completamente il divano. Ricordarsi di allineare le cuciture sui bordi delle estremità anteriori del divano. Regolarli sulla parte superiore del bracciolo e poi sulla parte superiore dello schienale. Assicuratevi quindi che il rivestimento arrivi fino al fondo del divano e lasciate un po' di tessuto, circa 4-5 cm, che pende dalla parte superiore.

Successivamente, è necessario inserire le schiume di fissaggio fornite con il rivestimento del divano. Metteteli sullo schienale e sui braccioli. Utilizzare tutte le schiume per garantire che il rivestimento rimanga in posizione sul divano.

Per la fase successiva, è necessario fissare le corde alla parte inferiore del divano. A tal fine, sollevare o capovolgere il divano. Collegare le 3 corde a sinistra con le 3 corde a destra. Non esitate a stringere e allungare il rivestimento per posizionarlo sul divano. Poi fate un nodo e rimettete il divano al suo posto.

Dopo tutto questo, potrete godervi appieno i vostri mobili. Non dimenticate di avere cura della copertura per poterla utilizzare a lungo in buone condizioni. In questo caso, si può lavare a mano o in lavatrice. Assicuratevi di usare il detergente giusto. È inoltre possibile passare l'aspirapolvere per rimuovere polvere, acari e peli di animali domestici per mantenere il divano pulito.

Scopri di più: