Quando Cambiare il Copridivano?

20 22, martedì 4 minuto di lettura

Quando Cambiare il Copridivano? | Copri Moderna

Quando è necessario cambiare il copridivano? Ci sono segni evidenti e visibili che possono guidarvi, come macchie, fuoriuscite, odori, ecc. Ci sono anche segni meno evidenti, come la polvere, che possono indicare che è arrivato il momento di passare a una nuova copertura.

Poiché le macchie e le fuoriuscite sono spesso inevitabili, si consiglia di optare per coperture lavabili. Oltre alle macchie, anche la polvere può costringere a cambiare il rivestimento.

Si potrebbe pensare che l'aspirapolvere sia sufficiente per eliminarlo, ma oltre una certa soglia le cose diventano un po' più complicate. La polvere e altri allergeni possono causare starnuti eccessivi nelle persone allergiche. Gli starnuti rilasciano germi che inquinano l'aria. A questo punto, lavare o spolverare non ha più alcun effetto.

Oltre a questo fenomeno, in questo articolo verranno rivelati altri segnali che vi costringeranno a sostituire la vostra copertura invece di pulirla. Se volete saperne di più sul rivestimento, visitate la nostra pagina che riassume tutto ciò che c'è da sapere sul copridivano.

Aspetto delle macchie

Quando Cambiare il Copridivano? | Copri Moderna
Questo è il segno più comune e visibile. In generale, un vecchio rivestimento si riconosce dalla quantità di macchie ostinate che non scompaiono nemmeno dopo diversi lavaggi. Sebbene sia difficile evitare di macchiare il divano, è possibile proteggerlo con un buon rivestimento. Infatti, la chiave per aumentare la durata di una copertura è la sua corretta manutenzione.

Secondo gli esperti, una copertura ben curata può durare da 3 a 5 anni o più. Il trucco per mantenere la copertura in buone condizioni è pulirla non appena si danneggia. Se le macchie vengono trattate non appena compaiono, l'umidità non penetra più nel divano. Infatti, la pulizia del rivestimento è benefica anche per il divano, che viene protetto allo stesso tempo. Oltre a questa manutenzione, la copertura deve essere lavata ogni mese.

Purtroppo, a volte le macchie non scompaiono o sono difficili da rimuovere dopo un po' di tempo. Una copertura bianca, ad esempio, è più difficile da mantenere. Tenete quindi presente questo aspetto al momento dell'acquisto della copertura.

Per ritardare l'incrostazione permanente delle macchie dovute a incidenti o alla turbolenza dei bambini, è possibile acquistare copridivani impermeabili.

Strappi e buchi

Non appena si iniziano a notare buchi o parti strappate sulla copertura, è segno che è arrivato il momento di cambiarla. Quando si passa alle coperture super elastiche, le possibilità di strappi sono minime, ma non impossibili.

Se pensate che una lacrima non sia importante perché è piccola, vi sbagliate. Crescerà e si diffonderà molto rapidamente. Quindi è meglio cambiare la copertura prima che i fori diventino un canale per il cibo e altri prodotti che si infiltrano nel divano.

Di solito i fori nella copertura sono dovuti all'impigliamento con un bottone dei jeans, ad esempio. A volte la persona interessata non se ne rende conto in quel momento e reagisce automaticamente.

Come si possono evitare strappi e buchi?

Vi diamo alcuni consigli su come evitare strappi e rotture.

Gli animali domestici sono spesso responsabili degli strappi nei rivestimenti dei divani. Per questo motivo, è consigliabile tagliare le unghie. Dovete anche fare attenzione ai vostri vestiti. Assicuratevi che sui vostri vestiti non ci siano punte, chiodi o fibbie di cinture. È inoltre necessario assicurarsi che il rivestimento sia ben posizionato e che ogni pezzo di tessuto aderisca bene al divano.

Anche se le nostre coperture sono realizzate con materiali molto resistenti che le proteggono dagli strappi. Tuttavia, quando ci si trova di fronte a oggetti appuntiti, le lacrime sono talvolta inevitabili. Il modo migliore per evitarlo è prevenirlo. È inoltre buona norma ispezionare i mobili quando si rimuove il rivestimento per il lavaggio. Potrebbero esserci oggetti appuntiti su cui il tessuto può impigliarsi. Questo può causare lacerazioni.

Una volta pulita la fodera, è necessario riporla sul divano. Si consiglia di appiattire la copertina con le mani per evitare la formazione di grinze in alcune zone. In questo caso, è sufficiente girare la parte in cui il tessuto incontra lo strappo. È importante capire che prestando particolare attenzione agli strappi si prolunga la durata della copertura.

Rilevamento degli odori

Se iniziate a sentire un odore sgradevole provenire dal vostro divano, è ora di cambiare il rivestimento (o forse no). È importante sapere che gli odori che si sentono provengono dagli animali. In effetti, qualche colpo di deodorante per ambienti è di solito sufficiente per eliminarlo e rinfrescare la stanza. Tuttavia, può anche accadere che i prodotti non funzionino: in questo caso, scoprite tutti i nostri consigli per eliminare i cattivi odori dal divano. Sapete cosa dovete fare: cambiare il rivestimento del vostro divano per evitare lo sviluppo di muffa.

L'impatto del tempo

Come ogni oggetto, la copertura è soggetta agli effetti del tempo. Abbiamo detto sopra che ha una durata di vita (5 anni o più). Ma questa durata può essere prolungata più o meno a seconda della manutenzione. Se non si effettua una buona manutenzione del prodotto, l'impatto del tempo sarà più virulento e aumenteranno i rischi che si manifestino le situazioni sopra descritte.

Cambio di decorazione

Una causa inerente al proprietario è il cambiamento di gusto nella decorazione. Infatti, dovrete sostituire il vostro copridivano se volete cambiare lo stile del vostro arredamento. Come molte persone, saprete che la moda cambia.

Anche se avete uno stile specifico, capita spesso che vogliate cambiare. Sia che si tratti del colore del rivestimento che si vuole abbinare al resto della stanza, sia che si tratti di un cambio completo di stile (da tradizionale a moderno, per esempio), dovrete ripetere il processo di selezione e concentrarvi su motivi, colori, ecc.

Riflessioni finali

In Copri Moderne vendiamo prodotti di qualità di cui siamo molto orgogliosi. Sono forti, resistenti e di lunga durata. Naturalmente, non sono indistruttibili. Siamo consapevoli che gli incidenti possono accadere. Ecco perché i consigli di cui sopra sono preziosi. Se tenete conto di queste raccomandazioni, potete essere certi di utilizzare la vostra copertura per molti anni. Ma se il danno è irreparabile, dovrete cambiare la copertura. Possiamo offrirvi altre coperture più economiche e durevoli.

Se pensate che il danno alla vostra copertura sia irrevocabile, non fatevi prendere dal panico. Siamo pronti ad aiutarvi a fare la scelta migliore. Soprattutto, non vedetela come una perdita, ma piuttosto come un sacrificio per i posteri. La vecchia copertura ha servito la vostra famiglia per molto tempo ed è ora di sostituirla con una nuova.